Group-33
GLIDE-19

Lezioni globali dalla pandemia di COVID-19

Imparare dalla cura alla cura a lungo termine
Group-33
Group-33

Lezioni globali dalla pandemia di COVID-19

Imparare dalla cura alla cura a lungo termine
Group-33

Progetto Glide-19

La pandemia di COVID-19 ha impattato severamente le società di tutto il mondo. A causa dell’improvvisa comparsa della pandemia e della mancanza di informazioni, gli operatori sanitari hanno lavorato con molte incertezze.

Nonostante i grandi sforzi di ciascun paese, l’istruzione e la formazione professionale degli operatori sanitari sulla gestione del COVID-19 sono diverse nei paesi dell’UE, con conseguente mancanza di approcci completi e integrati per i programmi di istruzione e formazione professionale “Vocational Education and Training (VET)”. Pertanto, per essere preparata e agire sinergicamente nell’attuale ma anche in una potenziale situazione pandemica futura, l’UE ha bisogno di un sistema per lo scambio e la condivisione di conoscenze e buone pratiche sanitarie. È inoltre essenziale che le informazioni e le conoscenze sulla pandemia coprano ogni aspetto della malattia, compresa la prevenzione e la riabilitazione post-recupero (es, long-COVID).

L’obiettivo generale del Progetto GLIDE-19 è quindi quello di supportare gli operatori sanitari nel raggiungimento di migliori capacità e competenze per gestire le attuali (e possibili future) pandemie, sviluppando un programma di formazione multidimensionale.

Progetto Glide-19

La pandemia di COVID-19 ha impattato severamente le società di tutto il mondo. A causa dell’improvvisa comparsa della pandemia e della mancanza di informazioni, gli operatori sanitari hanno lavorato con molte incertezze.

Nonostante i grandi sforzi di ciascun paese, l’istruzione e la formazione professionale degli operatori sanitari sulla gestione del COVID-19 sono diverse nei paesi dell’UE, con conseguente mancanza di approcci completi e integrati per i programmi di istruzione e formazione professionale “Vocational Education and Training (VET)”. Pertanto, per essere preparata e agire sinergicamente nell’attuale ma anche in una potenziale situazione pandemica futura, l’UE ha bisogno di un sistema per lo scambio e la condivisione di conoscenze e buone pratiche sanitarie. È inoltre essenziale che le informazioni e le conoscenze sulla pandemia coprano ogni aspetto della malattia, compresa la prevenzione e la riabilitazione post-recupero (es, long-COVID).

L’obiettivo generale del Progetto GLIDE-19 è quindi quello di supportare gli operatori sanitari nel raggiungimento di migliori capacità e competenze per gestire le attuali (e possibili future) pandemie, sviluppando un programma di formazione multidimensionale.

Obiettivi

L'obiettivo principale di GLIDE-19 è supportare gli operatori sanitari nel raggiungimento di capacità e competenze avanzate per gestire in modo efficiente possibili pandemie attuali e future. Per questo, GLIDE-19 svilupperà un programma di formazione professionale a livello dell'UE, il “Care Competency Learning Course on COVID-19”. Questo programma di formazione coprirà diversi aspetti cruciali di COVID-19, tra cui prevenzione, trattamento e riabilitazione.

Metodologie

Nell'ambito del progetto GLIDE-19 verranno implementate diverse metodologie per sviluppare il programma di formazione GLIDE-19. Questi vanno da una revisione della letteratura sulle migliori pratiche e linee guida, focus group organizzativi per esplorare le esigenze degli operatori sanitari e sessioni di co-creazione per progettare e sviluppare ulteriormente il programma in base alle esigenze e ai desideri degli operatori sanitari.

Outcomes

GLIDE-19 svilupperà: 1) una metodologia per la gestione delle pandemie: questa metodologia sarà sviluppata sulla base delle esperienze e delle migliori pratiche nella gestione delle pandemie. 2) il Care Competency Learning Course on COVID-19: questo programma di formazione (scalabile) coprirà le diverse fasi, dalla prevenzione all'assistenza a lungo termine e alla riabilitazione. 3) una piattaforma di e-learning: questa piattaforma mirerà ad aumentare l'apprendimento reciproco attraverso lo scambio di esperienze e prove all'interno e tra i paesi.

Obiettivi

L'obiettivo principale di GLIDE-19 è supportare gli operatori sanitari nel raggiungimento di capacità e competenze avanzate per gestire in modo efficiente possibili pandemie attuali e future. Per questo, GLIDE-19 svilupperà un programma di formazione professionale a livello dell'UE, il “Care Competency Learning Course on COVID-19”. Questo programma di formazione coprirà diversi aspetti cruciali di COVID-19, tra cui prevenzione, trattamento e riabilitazione.

Metodologie

Nell'ambito del progetto GLIDE-19 verranno implementate diverse metodologie per sviluppare il programma di formazione GLIDE-19. Questi vanno da una revisione della letteratura sulle migliori pratiche e linee guida, focus group organizzativi per esplorare le esigenze degli operatori sanitari e sessioni di co-creazione per progettare e sviluppare ulteriormente il programma in base alle esigenze e ai desideri degli operatori sanitari.

Outcomes

GLIDE-19 svilupperà: 1) una metodologia per la gestione delle pandemie: questa metodologia sarà sviluppata sulla base delle esperienze e delle migliori pratiche nella gestione delle pandemie. 2) il Care Competency Learning Course on COVID-19: questo programma di formazione (scalabile) coprirà le diverse fasi, dalla prevenzione all'assistenza a lungo termine e alla riabilitazione. 3) una piattaforma di e-learning: questa piattaforma mirerà ad aumentare l'apprendimento reciproco attraverso lo scambio di esperienze e prove all'interno e tra i paesi.

Timeline degli eventi

Timeline degli eventi

2022, Nov

Meeting iniziale in Italia

Lunedì 7 e Martedì 8 Novembre si è tenuto il meeting iniziale di GLIDE-19, organizzato da BRF a Lucca, Italia. Durante questo incontro di due giorni, i partner del progetto hanno discusso i diversi pacchetti di lavoro e gli obiettivi del progetto. Inoltre, sono stati presi accordi per i prossimi mesi. Complessivamente, questi due giorni hanno consentito una proficua discussione sul progetto.

2023, Feb-Apr

Interviste tramite focus-groups

Tra Febbraio e Maggio si terranno colloqui di focus-group con gli operatori sanitari, con l'obiettivo di esplorare i bisogni e identificare le migliori pratiche. Ogni partner organizzerà interviste di focus-group nel proprio paese e discuterà delle esperienze degli operatori sanitari in relazione alla pandemia di COVID-19, ma discuterà anche delle lezioni apprese.

2023, Nov

Secondo meeting in Olanda

Il secondo incontro transnazionale del progetto Erasmus+ Glide19 è stato ospitato dall'Università di Maastricht. I partner hanno discusso tutti i risultati del progetto, valutando i progressi sia qualitativamente che quantitativamente.

2024, Mar

Glide-19 Training (C1)

L'attività formativa sulla metodologia GLIDE-19 si terrà ad Heildeberg nel mese di aprile. È una pietra angolare del progetto: durante la formazione C1, i partecipanti acquisiranno le competenze, le abilità e la metodologia per gestire efficacemente la malattia COVID-19 attraverso la nostra nuova piattaforma.

2024, Oct

Meeting finale in Spagna

Nell'ottobre 2024 si svolgerà in Spagna l'incontro transnazionale finale. Verrà valutato l'impatto del progetto, esaminando indicatori sia qualitativi che quantitativi precedentemente individuati. Si discuterà anche sul futuro del corso di formazione e sulla sua sostenibilità a lungo termine.

2022, Nov

Meeting iniziale in Italia

Lunedì 7 e Martedì 8 Novembre si è tenuto il meeting iniziale di GLIDE-19, organizzato da BRF a Lucca, Italia. Durante questo incontro di due giorni, i partner del progetto hanno discusso i diversi pacchetti di lavoro e gli obiettivi del progetto. Inoltre, sono stati presi accordi per i prossimi mesi. Complessivamente, questi due giorni hanno consentito una proficua discussione sul progetto.

2023, Feb-Apr

Interviste tramite focus-groups

Tra Febbraio e Maggio si terranno colloqui di focus-group con gli operatori sanitari, con l'obiettivo di esplorare i bisogni e identificare le migliori pratiche. Ogni partner organizzerà interviste di focus-group nel proprio paese e discuterà delle esperienze degli operatori sanitari in relazione alla pandemia di COVID-19, ma discuterà anche delle lezioni apprese.

2023, Nov

Secondo meeting in Olanda

Il secondo incontro transnazionale del progetto Erasmus+ Glide19 è stato ospitato dall'Università di Maastricht. I partner hanno discusso tutti i risultati del progetto, valutando i progressi sia qualitativamente che quantitativamente.

2024, Mar

Glide-19 Training (C1)

L'attività formativa sulla metodologia GLIDE-19 si terrà ad Heildeberg nel mese di aprile. È una pietra angolare del progetto: durante la formazione C1, i partecipanti acquisiranno le competenze, le abilità e la metodologia per gestire efficacemente la malattia COVID-19 attraverso la nostra nuova piattaforma.

2024, Oct

Meeting finale in Spagna

Nell'ottobre 2024 si svolgerà in Spagna l'incontro transnazionale finale. Verrà valutato l'impatto del progetto, esaminando indicatori sia qualitativi che quantitativi precedentemente individuati. Si discuterà anche sul futuro del corso di formazione e sulla sua sostenibilità a lungo termine.

La Piattaforma Glide-19

Oltre allo sviluppo della formazione GLIDE-19, uno degli altri risultati chiave all’interno del progetto GLIDE-19 comporterà lo sviluppo di una piattaforma di e-learning interattiva. Questa piattaforma di facile utilizzo sarà basata sul modello MOOC, o Massive Open Online Courses, e sviluppata utilizzando un approccio di co-design. All’interno di questa piattaforma saranno ospitati la metodologia e il corso GLIDE-19. I componenti centrali di questa piattaforma includono principi di apprendimento reciproco attraverso lo scambio di esperienze, prove e risultati tra operatori sanitari, anche tra paesi diversi. Questa piattaforma non fungerà quindi solo da deposito, ma consentirà l’interazione tra gli utenti e i proprietari dei contenuti.Il contenuto della piattaforma sarà eventualmente offerto nelle seguenti lingue (es. le lingue dei partner del progetto): inglese, spagnolo, italiano, tedesco e olandese.

Oltre a sensibilizzare, speriamo di aumentare lo scambio di conoscenze e la comunicazione tra gli operatori sanitari che lavorano nell’assistenza COVID-19 o hanno esperienza di lavoro in tempi di COVID-19.

News dal nostro mondo

Newsletter

News from our world

Newsletter

First newsletter GLIDE

About the GLIDE-19 project GLIDE-19, Global lessons of the COVID-19 pandemic: learning from prevention to long-term care, is an ERASMUS+ project lasti ...

Contattaci

Hai una domanda relativa al progetto? Non esitare a contattarci inviando un’e-mail.


Warning: Undefined array key "title" in /web/htdocs/www.glide19.eu/home/wp-content/plugins/contact-form-7/includes/contact-form-functions.php on line 239

    Hai una domanda relativa al progetto? Non esitare a contattarci inviando un’e-mail.


    Warning: Undefined array key "title" in /web/htdocs/www.glide19.eu/home/wp-content/plugins/contact-form-7/includes/contact-form-functions.php on line 239